hand-2326058_1920

Il 12 ottobre scorso, presso il Centro Fiera di Cagliari, si è svolto il Convegno “Personalizzare, Coprogettare, Includere. La qualità dei servizi sociali e scolastici per le persone con disabilità in Italia, promosso da ABC Associazione Bambini Cerebrolesi, con il contributo di Fondazione Sardegna e in collaborazione con il Centro Studi Erickson.

Una giornata di sessioni plenarie, tavole rotonde e workshop, alla presenza dei maggiori esperti italiani sui temi dell’inclusione e della convivenza sociale e scolastica, per riflettere sulle politiche (esistenti e, soprattutto, auspicate) di empowerment dei cittadini disabili.

Paradigma per i servizi pubblici è ancora frequentemente, purtroppo, l’istituzionalizzazione, ma è ormai chiaro (dall’art. 14 della legge 328/00 alla Convenzione ONU, alla legge sul “dopo di noi” 112/16…) che si realizzino servizi di qualità solo attraverso personalizzazione e co-progettazione.

NeW-Nuove Esperienze di Welfare, il progetto promosso dal Comune di Gavardo, lavora per includere attivamente anche e soprattutto chi è ai margini della società; sono, ovviamente, i soggetti fragili a necessitare maggiormente di sostegno ed è solo garantendo a questi ultimi un pieno accesso alla cittadinanza che si crea una società più equa.

Le persone con disabilità hanno il diritto di ideare e scegliere la propria vita, distanti da logiche segreganti e da schemi stabiliti da altri. La già citata Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità, che NeW lavora per rendere attiva e concreta, sancisce il diritto a “vivere nella comunità sulla base di uguaglianza con gli altri”. I diritti, infatti, non hanno eccezioni e non sono frazionabili, i diritti sono semplicemente umani!

Il Convegno ha offerto strumenti culturali, metodologici e amministrativi per realizzare percorsi esclusivi e co-elaborati tra diretti interessati e Istituzioni nel territorio.

Presenti, tra gli altri, Gianpiero Griffo dell’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, Cecilia Marchisio dell’Università degli Studi di Torino, Vincenzo Falabella  e Salvatore Nocera di FISH, Dario Ianes del Centri Sudi Erickson, Roberto Speziale di ANFFAS.

La tematica centrale è stata affrontata nelle sue più importanti declinazioni: le politiche nazionali, l’inclusione scolastica, il rapporto scuola-società, l’educazione, le politiche sociali, la salute e il diritto alla vita, lo sviluppo economico.

Un’importante occasione formativa e di confronto, alla quale hanno partecipato Giancarlo Zambelli per il Comune di Gavardo e alcune operatrici della Cooperativa La Nuvola nel Sacco.

Articoli Correlati

photo-1485783522162-1dbb8ffcbe5b

Progetto POTENZIA_MENTI.


- pregiudizi + cambiamenti.

Immagine

La stampa parla di progetto NeW.


Una storia a lieto fine...

rimini2

Il progetto NeW ospite al convegno internazionale di Rimini.


8 e 9 marzo 2019: "Sono adulto! Disabilità. Diritto alla scelta e progetto di vita”.