FratelliXSport è un progetto triennale che nasce dalla collaborazione del Comune di Gavardo con Istituzioni, Enti educativi e realtà dell’Associazionismo locale, con l’obiettivo particolare di favorire, attraverso lo sport, l’inclusione di minori disabili. Lo sport qui non è solo attività fisica, ma diventa strumento per la promozione di valori, un diritto di tutti che si configura come espressione di un nuovo diritto di cittadinanza e partecipazione attiva.

Lo sport è collante tra le diverse realtà che animano e vivono il territorio: attraverso linguaggi semplici e la promozione di attività inclusive, si mira a coinvolgere e far sentire parte attiva della comunità sempre più persone.

Beneficiari del progetto, infatti, sono minori con disabilità e/o situazioni di disagio, ma anche le loro famiglie, tutti i giovani e le famiglie del territorio, gli insegnanti, la scuola, gli allenatori ed educatori e tutte le realtà aderenti.

La finalità è quella di lavorare per l’inclusione e la coesione sociale, sensibilizzando circa il ruolo che lo sport recita in favore di una migliore integrazione e offrendo occasioni ludico-sportivo-educative che possano guidare al rispetto e alla correttezza.

Il progetto, insieme a una molteplicità di azioni (incontri formativi per allenatori, educatori, insegnanti, genitori; percorsi di coaching per allenatori; costruzione e utilizzo di un Patto Educativo di Comunità; attivazione di uno sportello educativo per associazioni sportive; attivazione di un tecnico sportivo a sostegno degli educatori; realizzazione di una commissione che lavori per la promozione di stili di vita sani; realizzazione di feste ed eventi tematici), propone attività di gioco-sport, anche inusuali, che contribuiscono a formare il carattere e rafforzare la personalità dei soggetti coinvolti.

Il gioco e lo sport tornano ad essere strumenti pedagogici: i bambini e i ragazzi imparano a dare disciplina al proprio corpo e, contemporaneamente, sperimentano l’inserimento, la partecipazione alla vita sociale, la tolleranza, l’accettazione delle differenze e il rispetto delle regole.

FratelliXSport è un modello sportivo aperto a tutti, un modo per stare insieme, misurarsi con i propri e altrui limiti, allenarsi al dialogo e all’incontro. Le attività che il progetto propone sono tutte inclusive e aggregative, stimolanti e divertenti, educative e culturali, strumento attivo di rispetto delle regole, degli altri, della diversità.

Azione particolarmente significa è stata la costituzione di una ASD Onlus (ASD FratelliXSport Onlus), federata Special Olympics, che permette ai minori con disabilità di essere in regola per le competizioni, pur consentendo gli allenamenti all’interno delle locali società sportive.

Video

Galleria Fotografica

Guarda le immagini del nostro progetto

Articoli Correlati

90d1e3e1-30ec-47c8-962b-dbed0366ef0f_large

La Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità.


Il documento che indica la strada da percorrere per garantire i diritti di uguaglianza e di inclusione sociale di tutti i cittadini con disabilità.

libro-costruire-futuro

COSTRUIRE FUTURO.


Ripensare il dopo di noi con l’Officina di vita indipendente.