Immagine

NeW è il progetto avviato dal Comune di Gavardo per l’accompagnamento alla vita indipendente delle persone con disabilità e per la loro piena inclusione e inte­grazione sociale, abitativa, culturale e lavorativa. Il progetto ricerca le condizioni necessarie e propone soluzioni innovative perché le persone con disabilità possa­no esercitare il diritto di vivere nella società, con la libertà di scelta e autonomia propria di tutti i cittadini.

Il Comune si avvale del lavoro della Cooperativa Sociale La Nuvola nel Sacco di Brescia e della collaborazione formativa del “Centro Studi per i diritti e la vita in­dipendente” dell’Università di Torino, che ha messo a punto un’innovativa modalità per l’inserimento al lavoro di persone con disabilità intellettiva, denominata WIDE, Work Intellectual Disability Environment.

Nelle aziende selezionate tra quelle che si candidano, un giovane lavoratore con disabilità intellettiva tra i 18 e i 35 anni effettuerà sei mesi di tirocinio retribuito con una borsa di € 600,00 al mese (sul tempo pieno, in proporzione sul tempo parziale), senza alcun onere per l’azienda, fatto salvo delle spese INAIL, IRAP, RC e visita medica per il tirocinante.

L’imprenditore e il tutor aziendale avranno a disposizione un educatore per la vita indipendente del progetto NEW; l’educatore conosce il ragazzo inserito e può in­tervenire ogni qualvolta lo si ritenga necessario. Sono previsti incontri periodici tra il tutor aziendale e il responsabile della Cooperativa per monitorare il procedere dell’inserimento e raccogliere le impressioni dell’azienda sul lavoratore inserito.

L’imprenditore potrà contattare in ogni momento il responsabile della Cooperativa per qualsiasi necessità.

Al termine del tirocinio, l’imprenditore valuterà liberamente la prestazione lavo­rativa fornita dal giovane inserito rispetto alle necessità dell’azienda e deciderà se attivare una collaborazione lavorativa stabile, secondo le modalità contrattuali ritenute più idonee.

Disabilità e lavoro – Vademecum per le aziende

Articoli Correlati

90d1e3e1-30ec-47c8-962b-dbed0366ef0f_large

La Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti delle Persone con Disabilità.


Il documento che indica la strada da percorrere per garantire i diritti di uguaglianza e di inclusione sociale di tutti i cittadini con disabilità.

scuola

Infanzia e disabilità: nasce il modello Gavardo.


Non sarà più il solo insegnante di sostegno a seguire il singolo bambino, ma un'équipe con docente, educatori, referente scolastico e famiglia.